cropped-logo-121news.jpg

Frascati e Santa Maria Capua Vetere si incontrano a teatro grazie all’Associazione “Territorio Tuscolano”

Sabato scorso l’Associazione culturale “Territorio tuscolano” di Frascati ha organizzato a Santa Maria Capua Vetere un recital tenuto dal tenore frascatano, Dario Di Vietri, in onore del tenore sammaritano, Carlo Bini.

Sito della manifestazione il prestigioso Teatro Garibaldi (un piccolo San Carlo con un’acustica, a detta del nostro tenore, eccezionale). Un’alternanza di brani lirici, canzoni napoletane, intervallate dal suono al pianoforte del Maestro Pergolizzi, del Teatro dell’Opera di Roma, hanno determinato un grande entusiasmo tra il pubblico che ha riempito il teatro in ogni ordine di posti.

L’atmosfera è stata talmente coinvolgente che un bravissimo baritono, Carmine Monaco, presente in sala, ha voluto contribuire cantando “a freddo” un brano.

La serata è stata resa possibile grazie all’adesione convinta del sindaco Mirra, dell’assessore Ferriero e di funzionari comunali che si sono prestati al di là di ogni dovere istituzionale.

Il gruppo di Frascatani che ha partecipato a quest’escursione ha avuto modo di apprezzare alcune bellezze del territorio di Terra di Lavoro (Caserta vecchia, San Leucio, Basilica benedettina di S. Angelo in Formis, Anfiteatro campano e il Real Sito di Carditello).

La vedova del tenore Carlo Bini, signora Margareth Bailey, fin dall’inizio entusiasta sostenitrice del progetto di “Territorio tuscolano” ha voluto essere presente alla manifestazione pur abitando abbastanza lontano.

Nelle intenzioni dell’Associazione questa manifestazione vorrebbe tracciare una nuova strada nel concetto di gemellaggio: accanto al gemellaggio classico tra istituzioni occorre individuare gemellaggi di “eccellenze” che creino ponti tra le diverse realtà.

Una cosa è certa: la strada è tracciata e in futuro altre occasioni avranno modo di congiungere Santa Maria Capua Vetere con Frascati: questo è quanto auspicato e quasi convenuto tra i protagonisti di questa avventura.

 

                                           

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

ALTRE NEWS