cropped-logo-121news.jpg

Premiata in Consiglio regionale la Nautilus Civitavecchia per la promozione in Serie A2 di pallanuoto femminile

Il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Antonello Aurigemma, la presidente della commissione Affari europei, Emanuela Mari, e il presidente della commissione Bilancio, Marco Bertucci, oggi hanno premiato la società di pallanuoto femminile Nautilus di Civitavecchia per la promozione in Serie A2. Durante la cerimonia, svolta nella sala Bartoloni del Consiglio regionale, sono state consegnate targhe a tutte le atlete, a cominciare dal capitano Venere Tortora, al presidente Alberto Braccini, all’allenatore Daniele Lisi, ex nazionale azzurro e campione d’Italia con il Posillipo, e al preparatore atletico Mauro Ronconi.

“La nostra Regione è composta di tante realtà sportive che sono soprattutto delle comunità, come la vostra – ha detto Aurigemma, rivolgendosi ai rappresentanti e alle atlete della Nautilus – che preparano non solo alla competizione sportiva ma soprattutto alla vita quotidiana. Il vostro è un esempio che dobbiamo diffondere all’interno delle altre comunità, perché si basa su quello spirito di sacrificio e di passione che quest’anno vi ha premiato, ma che rappresenta un valore assoluto, che vale più di una vittoria”.

La Nautilus Civitavecchia ha conquistato la promozione in serie A2 femminile grazie ad una stagione perfetta, con un solo pareggio e tutte vittorie, che hanno garantito alle ragazze verdeazzurro il primo posto nel girone laziale di serie B e la vittoria nei playoff. Una vittoria che vale doppio, se si considera che al termine della scorsa stagione il gruppo plasmato dall’ex nazionale Daniele Lisi era stato costretto a rinunciare alla serie A2 conquistata dopo un altro trionfale campionato, a causa della volontà della precedente società, la Coser, di rinunciare al titolo. Lo staff tecnico e le atlete, tutte provenienti dal settore giovanile, col prezioso apporto di una veterana come Venere Tortora, hanno ricominciato quindi dalla serie B, dando vita a una nuova società che ha raggiunto quest’anno il meritato traguardo.

Le atlete premiate: Alessandra Battaglia, Aurora Braccini, Giulia Buccheri, Giulia Cicognani, Alessia Comodi Ballanti, Agnese Foschi, Jennifer Fraticelli, Chiara Maizzani, Valeria Pipponzi, Alessandra Pirone, Lucrezia Puppi, Alessandra Sartorelli, Venere Tortora.

A cura dell’Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

 

Condividi

ALTRE NEWS